COSA PUOI FARE TU

Puoi scegliere di devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi a PRO.DO.C.S.

 

Contribuirai alle seguenti attività:

Bolivia in favore delle campagne di vaccinazioni e di operazioni del labbro leporino per minori
Colombia per supportare borse di studio per donne capo famiglia alla ricerca di opportunità di impiego
Perù per supportare borse di studio per futuri medici e infermieri dell’etnia indigena Runa


È semplice e non ti costa nulla

Tramite Modello 730 o Unico firma e inserisci il codice fiscale 97036450589

donation-2

Puoi scegliere di supportare anche i nostri progetti di Sostegno a Distanza in Bolivia, Colombia e Perù in qualsiasi momento dell’anno tramite:

Bonifico Bancario, intestato a PRO.DO.C.S. presso Banca Credito Valtellinese

IBAN IT 27 P 05216 03229 000000074274

BIC BPCVIT2S

 

Haiti

Da ottobre 2016 PRO.DO.C.S. si propone di intervenire nel settore dell’agricoltura, dell’educazione e della sanità ad Haiti dopo l’uragano Matthew:

– aiuto ai contadini per seminare prodotti che crescano rapidamente in modo da evitare la perdita di semina e di raccolta in questo momento

– appoggio ai gruppi di donne contadine per ristabilire i propri piccoli allevamenti, specialmente domestici (conigli, polli), per recuperare un reddito a favore delle famiglie

– acquisto cloro per purificare l’acqua nei diversi villaggi insieme a strutture sanitarie e municipali

– acquisto lamine di zinco per il rifacimento dei tetti in qualche municipio

– aiuto agli studenti nella rifornitura di libri e materiale didattico.

Siamo in attesa della richiesta ufficiale di alcuni municipi.

 

Agevolazioni fiscali

PRO.DO.C.S. è Organizzazione Non Governativa iscritta all’anagrafe delle Onlus per cui ogni contributo liberale a favore di PRO.DO.C.S. gode delle agevolazioni fiscali previste dalle normative in vigore.

 

per donazioni effettuate fino al 31/12/2017

Per i privati:
– donazioni in denaro detraibili dall’imposta lorda al 26% delle donazioni, per un importo non superiore a 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86);
– donazioni in denaro deducibili per un importo fino al 10% del reddito imponibile nel limite massimo di 70.000,00 euro annui (Legge n. 80/2005 “Più dai Meno Versi”).

Per enti e aziende:
– donazioni in denaro deducibili dal reddito complessivo per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
– donazioni in denaro deducibili dal reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

 

per le donazioni effettuate dall’1/01/2018 (rif: art. 83 D.Lgs.117/2017 primo e secondo comma)

Per i privati:
– donazioni in denaro detraibili al 30% fino ad un massimo di 30.000 euro per ciascun periodo di imposta, che aumentano al 35% in caso di donazioni a favore di Organizzazioni di Volontariato;
– in alternativa le donazioni sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Per enti e aziende:
– donazioni in denaro deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato. Se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato l’eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo di imposta successivo.

Sia per le persone fisiche che per le aziende, ai fini della deducibilità/detraibilità dell’erogazione, il versamento deve essere eseguito obbligatoriamente tramite operazioni bancarie (con bonifico, assegno bancario o carta di credito) oppure attraverso operazioni postali (tramite conto corrente postale). Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione.

 

Non dimenticare di conservare:
– la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
– l’estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
– l’estratto conto del conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.

 

ATTENZIONE: le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.

Per maggiori informazioni puoi scrivere a: prodocs@prodocs.org, oppure telefonare al numero: 0677072773